GREEN PASS PER L'ACCESSO- VASCHE INTERNE

agg. 27/12/2021

AL FINE DI ALLEGGERIRE EVENTUALI CODE, VI CHIEDIAMO DI ARRIVARE GIA' MUNITI DI : TESSERA SANITARIA (codice fiscale azzurro) E GREEN PASS (cartaceo o su smartphone) . Grazie

***************************

NORME DAL 10 GENNAIO 2022:

Dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza , l'accesso ai servizi e alle attività di cui all'articolo 9-bis, comma 1, lettere c), d), f), g), h) del decreto-legge 22 aprile 2021 n. 52, convertito con modificazioni dalla legge 17 giugno 2021 n. 87, è consentito esclusivamente ai soggetti vaccinati o guariti.

Le previsioni normative sul possesso del green-pass non trovano applicazione nei riguardi dei minori di età inferiore ai dodici anni e dei soggetti per i quali sussista una controindicazione clinica alla vaccinazione.

Le misure in questione si applicheranno quindi a partire dal 10 gennaio 2022.

***************************

NORME DAL 6 DICEMBRE 2021:

Da  prossimo 06 dicembre, qualora non vi siano variazioni con le Linee guida del Dipartimento per lo sport e della Federazione italiana nuoto, ecco cosa cambia per la frequenza degli impianti sportivi e delle piscine in particolare dopo l’introduzione del “Super” Green Pass, che sarà rilasciato solo ai soggetti vaccinati o guariti dal Covid e che avrà validità di 9 mesi.

Zona bianca e gialla:

Il Super Green Pass sarà necessario per gli spettatori di eventi sportivi al chiuso (stadi, palazzetti dello sport, piscine coperte). L’accesso degli utenti delle palestre, dei circoli sportivi e delle piscine al chiuso sarà consentito anche con il Green Pass “base” che può essere ottenuto anche con tampone molecolare dall’esito negativo (72 ore) o antigenico dall’esito negativo (valido 48 ore).

In base all’art. 4, comma 2, a partire dal 6 dicembre 2021 sarà necessario il possesso di certificazione verde “base” per poter accedere agli spazi adibiti a spogliatoi e docce, con l’eccezione degli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o disabilità. Questi dovranno comunque utilizzare correttamente i dispositivi di protezione individuali.

Zona arancione:

Palestre, circoli sportivi e piscine indoor resteranno aperti ma accessibili solo ai possessori di Super Green Pass.

Zona rossa:

Palestre, circoli sportivi e piscine indoor resteranno chiuse tranne che per atleti di interesse nazionale: ricordiamo che in tale classificazione la Federazione italiana nuoto ricomprende tutti i tesserati, Propaganda e Master inclusi.

----------

A partire dal prossimo 6 Agosto 2021 per l'accesso in piscina (interna) sarà necessario essere muniti del cosiddetto “green pass”.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo del nuovo Decreto finalizzato a gestire e contenere l’emergenza Covid-19.

Il nuovo decreto entrerà in vigore il 23 Luglio, anche se l’obbligo di cui sopra avrà efficacia a partire dal 6 Agosto.

Sono esonerati dal green pass i minori di anni 12 e le persone escluse per motivi di salute dalla campagna vaccinale con certificazione medica.

Per ottenerlo sarà sufficiente anche una sola dose di vaccino. In alternativa, per usufruire dei servizi per i quali è stato disposto l’obbligo, si potrà produrre un test Covid negativo eseguito nelle 48 ore precedenti.

All'ingresso potrà essere presentato il certificato sia in forma cartacea che tramite smartphone e si  provvederà alla verifica a norma di legge tramite l'app VerificaC19 predisposta dal Ministero.

Tutte le altre procedure di accesso e disposizioni rimangono invariate.

Documenti allegati

Links di approfondimento

Salvagente da bambino